Elettroterapia (tens, diadinamica, ionoforesi)

Modulo medical 2  nasce in risposta alla richiesta sempre maggiore di apparecchiature per elettroterapia semplici nell’uso e in grado di far fronte a diverse esigenze terapeutiche.

Modulo medical 2 è il primo stimolatore neuromuscolare che offre all’operatore la possibilità, tramite SMART CARD e DOTAZIONE CAVI, di configurare lo stesso apparecchio in diverse soluzioni operative: elettrostimolazione (muscolo innervato e denervato); elettroanalgesia (bassa e media frequenza); stimolazione urologica; elettrodiagnosi; elettroterapia ad alto voltaggio; elettroterapia a microcorrenti; collegamento con ultrasuono per terapia combinata.

Modulo medical 2 dispone di due canali di stimolazione completamente indipendenti e isolati elettricamente tra loro.

La stimolazione è controllata sia in corrente (CC) che in tensione (CV). Tale caratteristica è indispensabile per il collegamento ad apparecchiature per ultrasuonoterapia della famiglia Fisiosonic®. L’utente ha la possibilità di utilizzare protocolli diversi su ogni canale. Ogni protocollo può essere costituito da una sequenza fino a 5 fasi e ogni fase può utilizzare una forma d’onda diversa.

Modulo medical 2 offre la possibilità all’operatore, all’atto della stimolazione, di regolare l’intensità di corrente su ogni singolo canale o contemporaneamente su tutti.

Modulo medical 2 funziona a rete e a batteria.

È un’apparecchiatura semplice nell’utilizzo, dotata di un ampio display grafico (240x128 pixel) che permette all’operatore di avere tutte le funzioni sotto controllo.

L’elevata corrente erogata (oltre 100 mA) colloca Modulo medical 2 tra gli apparecchi più potenti della loro categoria.

Tens
Come funziona: è una stimolazione transcutanea selettiva dei nervi periferici con conseguente riduzione della sintomatologie dolorosa.
Indicazioni: è indicata nelle patologie dell’apparato osteo-mio-articolare.

Ionoforesi
Come funziona: avviene con trasporto attivo di molecole ioniche nei tessuti mediante il passaggio di corrente elettrica attraverso una soluzione che contiene le molecole da somministrazione (farmaci).
Indicazioni:
Vengono utilizzate le variazioni di polarizzazione indotte dall’applicazione di una corrente continua sulla cute. In corrispondenza dell’elettrodo positivo si ha un aumento di polarizzazione che ne diminuisce l’eccitabilità e la conduzione, mentre al polo negativo l’eccitabilità e la conduzione aumentano.

L’obiettivo della ionoforesi è quello di introdurre attraverso la cute, sostanze medicamentose in forma liquida. A seconda dell’affinità elettrica del farmaco, questo viene posto sull’elettrodo con polarità uguale in modo che il farmaco possa migrare verso il polo opposto essendone attratto.

 

Chiama e fissa un appuntamento: 3314095626

joomla templatesfree joomla templates